Zack Snyder afferma che Zoe Saldana era quasi Lois Lane in Man of Steel

Zack Snyder afferma che Zoe Saldana era quasi Lois Lane in Man of Steel

Sei anni fa, Uomo d'acciaio ha dato il via al DC Extended Universe introducendo Superman di Henry Cavill e Lois Lane di Amy Adams. Ma secondo il regista Zack Snyder, un'altra attrice era seriamente in lizza per interpretare Lois. attraverso Dibattito sui fumetti , una recente intervista con Snyder lo ha rivelato Avatar e Star Trek l'attrice Zoe Saldana era una seria contendente per interpretare la protagonista di Superman.

'In un momento, era tra [Adams] e Zoe Saldana', ha detto Snyder. 'Sono totalmente diversi, ma la loro presenza è super forte.'

Tuttavia, Snyder ha ammesso la sua preferenza per Adams e ha condiviso uno dei suoi contributi chiave a Batman v Superman: L'alba della giustizia .

“Amy ha davvero ispirato quella scena di apertura Batman contro Superman . Ha menzionato giornalisti che sono stati in zone di guerra e siamo andati d'accordo'.

IMPARENTATO: Recensione Blu-ray Man of Steel

Se Snyder avesse scelto Saldana per Lois, sarebbe stata la prima attrice di origine africana a interpretare il personaggio sul grande schermo. O forse mai. Questa è una mossa che sarebbe stata sicuramente controversa. Sarebbe stato sicuramente un cambiamento al materiale originale, ma non necessariamente un problema. Lois è, nella maggior parte delle storie, una donna molto forte. Non c'è motivo per cui non possa essere interpretata da una donna di colore.

Indipendentemente da ciò, se Saldana avesse ottenuto il ruolo, probabilmente non sarebbe stata disponibile per interpretare Gamora Guardiani della Galassia . Gamora ha anche continuato a svolgere un ruolo più ampio e attivo nel MCU. Quindi, in retrospettiva, le cose sono andate molto bene per Saldana.

Pensi che Zoe Saldana avrebbe dovuto essere scelta come Lois Lane? Condividi i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto!