The Walking Dead Stagione 9 Episodio 14 Riepilogo

  Riepilogo episodio 14 di Walking Dead stagione 9

The Walking Dead Stagione 9 Episodio 14 Riepilogo

Non è passato molto tempo ad Alessandria dall'arrivo di Alpha e dei Sussurratori, ma il mondo esterno ha bussato durante l'edizione di questa settimana di Il morto che cammina . Il Regno' preparazione corretta e la missione di salvataggio di Daryl per conto di Hilltop ha tenuto occupate le altre comunità, ma il dominio di Michonne è rimasto libero. Almeno da influenze esterne. L'ansia e la paura di Michonne hanno continuato a perseguitare lei e la comunità nel suo insieme. Ognuno ha i suoi demoni, ma la scelta di lasciarli senza confronto ha lasciato Alessandria ostacolata. La domanda sul perché ciò sia accaduto è stata una curiosità per tutta la stagione. Abbiamo ottenuto quella risposta agghiacciante insieme a una nuova comprensione del motivo per cui Michonne ha reso se stessa, e Alexandria per associazione, un'isola tra i morti.

In via di guarigione

Daryl, Connie, Henry e Lydia arrivano ai cancelli di Alessandria sperando di riparare Henry dopo il loro combattimento con la squadra di sicari di Beta. Aaron trasuda preoccupazione mentre Michonne fa segno di aprire i cancelli. Daryl rimane una delle poche persone di cui Michonne si fida e la sua presenza le basta per dare a Lydia una possibilità all'interno delle loro mura. Henry viene ricucito in pochissimo tempo. Judith cerca di convincere Daryl a restare, ma lui e il suo equipaggio hanno l'obbligo di raggiungere il Regno. Per non parlare della minaccia dei Sussurratori oltre i cancelli. Judith rimane fiduciosa di poter sconfiggere quest'ultimo nemico, spingendo Daryl a pensare a cosa farebbe Rick nello stesso punto.

Daryl e il suo equipaggio lasciano Alessandria per il Regno dopo un breve riposo. Daryl spinge Michonne a parlare con Judith del passato mentre torna nelle terre selvagge. Judith rimane arrabbiata con Michonne durante la cena, scusandosi presto. Michonne in seguito scopre che il revolver di Judith e Rick è scomparso dalla sua camera da letto. La sua prima tappa è il cellulare di Negan, ma non ha idea di dove possa essere. Critica Michonne per non essere stata aperta e onesta con Judith, sottolineando le somiglianze tra il suo punto di vista e quello di Carl. Michonne torna a casa per trovare un biglietto nella custodia della pistola di Judith che la informa che Judith ha lasciato Alessandria per aiutare Daryl a raggiungere il Regno. Cammina attraverso un tombino sigillato mentre va a cercare sua figlia.

L'origine dell'isolamento

Ciò che Daryl vuole che Michonne discuta con Judith è la serie di eventi di anni fa che l'hanno portata a isolarsi. Tutto ruota attorno a una Michonne incinta e all'arrivo casuale della sua vecchia amica Jocelyn. Lei e un certo numero di bambini danno il benvenuto ad Alessandria e Jocelyn convince facilmente Michonne a guidare un gruppo oltre i cancelli per trovare il resto dei suoi figli. Vengono tutti riportati ad Alessandria, con Jocelyn che è l'unico adulto del gruppo. Incoraggia Michonne a continuare a cercare Rick, ma è qui che finisce l'altruismo di Jocelyn. La sua accoglienza è rovinata quando rapisce più bambini, tra cui Judith, ruba cibo e medicine e scappa attraverso il tombino.

Michonne e Daryl seguono il gruppo in una scuola dove vengono rapidamente catturati e marchiati dai bambini sotto la direzione di Jocelyn. Si è dedicata a rafforzare la prossima generazione per sopravvivere con ogni mezzo necessario. I due scappano e la pancia incinta di Michonne viene tagliata prima che uccida Jocelyn davanti ai bambini. Fa del suo meglio per non ferire i bambini mentre la attaccano, ma la minaccia della morte di Judith la costringe a massacrare un certo numero di bambini per salvarla. Daryl emerge con il sangue sulle lame mentre Michonne trova Judith.

Riscoprire l'Amore

Michonne trova Judith che fa fuori dei vaganti in un campo. Michonne la fa sedere e finalmente le parla dell'incidente di Jocelyn. Sembra che Judith si ricordi tutto e abbia capito le azioni di Michonne. Quello che non capisce è quando l'amore per i loro compagni sopravvissuti e le comunità è caduto nel dimenticatoio. Michonne dice che non è stato così, ma l'isolamento di Alessandria dice il contrario. Si riuniscono intorno alla tomba di Carl mentre Michonne riflette sulla rottura della sua promessa di non seppellire mai un altro bambino. Alla fine ammette che Judith ha ragione. I loro amici hanno bisogno di loro. I due prendono una carrozza nel bosco e prendono Daryl e l'equipaggio. Prossima tappa: il Regno.

Potrebbe non essere l'idea migliore però. I Sussurratori potrebbero non essere ancora ad Alessandria, ma sono consapevoli del Regno e almeno due dei loro ranghi hanno occhi sui suoi cancelli.

Che cosa ne pensi Il morto che cammina stagione 9 episodio 14? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto!