Supergirl Stagione 4 Episodio 19 Riepilogo

  Riepilogo episodio 19 di Supergirl stagione 4

Supergirl Stagione 4 Episodio 19 Riepilogo

Stagione quattro di Super ragazza è vicino alla fine, ma lo spettacolo non ha mollato il conflitto culturale che ha permeato gli ultimi mesi. Il movimento anti-alieno di Ben Lockwood raggiunse il suo apice quando il presidente Baker ufficialmente nominato i Figli della Libertà . La mossa non poteva arrivare in un momento peggiore quando Kara ha deciso di prendersi una pausa dai suoi modi eroici per paura di alimentare la paura pubblica. National City rimase senza un eroe quando Kara depose la spada e raccolse la penna. Fortunatamente, Nia era pronta a raccogliere il mantello, anche se la forza pura potrebbe non essere il modo migliore per guidare la percezione del pubblico. A volte le parole parlano più delle azioni.

Combattere su più fronti

Ben e i Figli della Libertà, recentemente nominati, iniziano a eseguire incursioni di massa e detenzioni di alieni grazie alla dichiarazione sulla legge marziale del presidente Baker. Ma i difensori di National City non ce la fanno sdraiarsi. Nia, con l'aiuto di Brainy, inizia una crociata di una donna contro il COL sotto il suo alter ego Dreamer. Le preoccupazioni di Brainy per essere catturata non la scoraggiano finché non si imbatte in un rifugio alieno. I COL arrivano presto ma Dreamer li difende, facendoli ritirare. La fiducia di Nia nella sicurezza degli alieni non è condivisa da loro, anche se le maree potrebbero cambiare. Il figlio di Ben, George, scopre che il suo amico Charlie è un alieno che si nasconde nel rifugio. Questo, insieme al vedere suo padre separare le famiglie, lo costringe a mettere in discussione la moralità delle sue azioni.

Mentre Nia combatte per le strade, Kara prepara un attacco giornalistico contro Lex. La sua esposizione pianificata del supercriminale è incentrata su una grande transazione tra L Corp e AmerTek. Fortunatamente, uno dei suoi colleghi ha una sorella che lavora per AmerTek che è disposta a parlare. Nia spinge Kara a indossare ancora una volta il mantello prima dell'incontro, ma Kara rifiuta. La percezione pubblica di Supergirl rimane troppo negativa. Sfortunatamente, il suo contatto con AmerTek è troppo spaventato per collaborare pienamente. Kara scopre che un uomo di nome Sebastian Melmoth ha effettuato l'acquisto, ma non trova ulteriori informazioni. Una visita a Lena non rivela altro che fratture nella loro amicizia. Lena respinge la richiesta di Kara, chiedendole se la vede come una migliore amica o una fonte interna.

Libertà dal passato

Le reazioni traumatiche di James al super siero di Lena stanno diventando più instabili, costringendo Lena a trovare un trattamento adatto. Si precipita a trovare un modo per estrarre il siero come James' nuovi poteri iniziano a manifestarsi. Brainy decide di adottare un altro approccio, proponendo di usare un palazzo mentale per affrontare la fonte del trauma di James. I due si immergono nella mente di James credendo che la fonte sia un evento incitante che coinvolge Lex. Si erano sbagliati.

Il trauma di James nasce dal ricordo del funerale di suo padre. Questo è strano poiché Kelly sottolinea che James non era presente alla cerimonia. James spiega di essere stato rinchiuso nel bagno di una tavola calda durante la cerimonia, ma i suoi ricordi repressi spiegano diversamente. In realtà, James è stato aggredito da due bulli e intrappolato in una bara nel seminterrato. Scoprire la memoria fa crollare James, ma Brainy porta Kelly nel palazzo della mente per strapparlo via. I fratelli si riconnettono dopo che Kelly scopre la verità e offre conforto a suo fratello. La mossa consente a James di liberare il suo io più giovane dalla bara e stabilizzare il suo corpo fisico. Si sveglia con il controllo del suo potere mentre Brainy informa Lena del loro successo.

Siamo il nuovo giorno

Kara e Nia si riuniscono di nuovo alla CatCo dopo aver sbattuto contro i rispettivi muri di mattoni. Nia è perplessa riguardo alla sua prossima mossa e Kara continua a credere che le sue azioni come Supergirl abbiano peggiorato il divario culturale. In qualche modo devono combattere la paura dell'ignoto degli umani e Kara ha l'idea perfetta: un'intervista dal vivo con Nia come Dreamer. Il lignaggio di Nia come figlia di un umano e di un alieno la rende l'esempio perfetto di convivenza tra le due comunità.

Il sit-down va in diretta in tutto il mondo con Nia come figura di rally. È nata in America da una famiglia ibrida che rappresentava il potenziale del rapporto alieno/umano. Rivela anche di essere trans e che non vede le sue differenze come una debolezza. Sono ciò che rende forte lei e tutti gli altri. Umanizza la popolazione aliena a un pubblico globale, esclamando il suo orgoglio per tutto ciò che è. Quell'orgoglio significa che possono superare la paura del pubblico di trovare la pace. Ben fa irruzione negli uffici della CatCo subito dopo, ma Nia, Brainy e Kara riescono a respingere le sue forze. James rompe il braccio di un impazzito Ben prima di costringerlo a lasciare l'edificio.

La paura fa schifo

L'effetto ispiratore dell'intervista di Nia arriva in lungo e in largo. La fonte AmerTek di Kara ritorna offrendo di consegnare i documenti dell'azienda. George volta le spalle al movimento anti-alieno di suo padre. Lena si scusa e rivela a Kara che Lex l'ha ingannata facendole sviluppare il super siero. I due si riconciliano e Lena aiuta Kara a scoprire che Lex ha usato AmerTek come cortina fumogena per acquistare una base missilistica di Kaznia. L'inseguimento non è ancora finito.

Ben non è così fortunato. Torna a casa e trova la moglie di un alieno che ha trattenuto lasciando la sua casa. Si precipita a trovare sua moglie morta sul pavimento.

Il tumulto della Terra è lontano da J'onn mentre si avventura sul suo pianeta natale. Restituisce i simboli sacri del suo popolo prima di essere visitato da una visione di suo padre. La figura ringrazia J'onn e gli dice di tornare a casa, anche se non ha idea della situazione in cui sta tornando.

Che cosa ne pensi Super ragazza stagione 4 episodio 19? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto!